Vol. 9 No. 2 (2018): MEDIA EDUCATION – Studi, ricerche, buone pratiche
Best practices

AGENTE 0011: CITTÀ PIÙ SOSTENIBILI E INCLUSIVE

Published May 4, 2020
Keywords
  • Benessere, media literacy, scuola-territorio, ricerca-azione,
  • Well-being, media literacy, school-community, action-research

Abstract

Il contributo presenta il Progetto Agente 0011: un’esperienza di media education nell’ambito della promozione della salute. L’intervento intendeva, innanzitutto, promuovere la media literacy degli studenti del Liceo Artistico «Renato Cottini» di Torino attraverso la produzione di testi mediali sul benessere relazionale. Il punto di partenza del progetto è rappresentato dall’idea che la distanza tra scuola e territorio possa essere colmata rendendo attivi e partecipi gli studenti nella conoscenza e nella promozione del loro territorio. L’attività ha portato a u’analisi critica delle abilità apprese e alla costruzione delle cartoline e mappe del benessere, che sono state oggetto di azioni di advocacy verso le autorità locali.

The article presents the Project Agente 0011: a media education experience in the field of health promotion. First of all, the project aimed to promote the media literacy of the students of the Art High School «Renato Cottini» in Turin through the production of media texts on relational well-being. The starting point of the project is the idea that the distance between school and territory can be filled by making the students active and involved in the knowledge and promotion of their territory. The activity led to a critical analysis of the learned skills and the creation of postcards and well-being maps, which were then used as a form of advocacy action towards local authorities.