Vol. 18 No. 1 (2018): University education: quality, effectiveness, teacher training
Articles

The “transversal skills” in academic teaching practices

Patrizia Magnoler
Università degli Studi di Macerata - Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo Ricercatore a tempo indeterminato
Published April 4, 2018
How to Cite
Magnoler, P. (2018). The “transversal skills” in academic teaching practices. Form@re - Open Journal Per La Formazione in Rete, 18(1), 111-124. https://doi.org/10.13128/formare-22574

Abstract

Initial training, both in schools and universities, and labour market have the common need of letting students develop transversal competences or attitudes and behaviours, also defined as key competences. The way to truly embed acquisition of those competences in higher education pathways still remains a challenge that should be addressed at the level of curriculum development for university degrees. This paper addresses the concept of transversality, in order to identify at theoretical level conditions enabling the achievement of a transversal intention (Rey, 2003) through different experiences of group work. The research has been based on the analysis of portfolios of 69 students engaged in the process of experiences’ de-construction and re-construction. Theoretical constructs have been confirmed, while some relationships between task, activity, group and time that can guide the design of a curriculum to learn group working, have emerged.

Le “competenze trasversali” nelle pratiche formative universitarie

La formazione iniziale, scolastica e universitaria, trova un suo punto di incontro con il mondo del lavoro nella necessità di far sviluppare un particolare tipo di competenze, quelle definite trasversali, o competenze chiave o ancora posture, atteggiamenti. Ma come sia realmente possibile indurne l’evoluzione all’interno dei percorsi universitari rimane una sfida che va affrontata a livello di curricolo del corso di studio. Il contributo riprende il concetto di trasversalità per individuare a livello teorico le condizioni che rendono possibili la maturazione di un’intenzione trasversale attraverso differenti esperienze di lavoro di gruppo. La ricerca effettuata si è basata sull’analisi dei portfoli di 69 studenti impegnati in processi di de-costruzione e ri-costruzione dell’esperienza. Si rilevano conferme di costrutti teorici e la scoperta di alcune relazioni tra compito, attività, gruppo e tempi che possono guidare la progettazione di un curricolo per apprendere a lavorare in gruppo.

Metrics

Metrics Loading ...