Vol. 20 No. 1 (2020): Learning assessment in higher education
Articles

Learning assessment skills in higher education: students at work

Katia Montalbetti
Università Cattolica del Sacro Cuore
Enrico Orizio
Università Cattolica del Sacro Cuore
Published April 30, 2020
Keywords
  • learning,
  • educational research,
  • higher education,
  • assessment,
  • students,
  • apprendimento,
  • ricerca educativa,
  • università,
  • valutazione,
  • studenti
  • ...More
    Less
How to Cite
Montalbetti, K., & Orizio, E. (2020). Learning assessment skills in higher education: students at work. Form@re - Open Journal Per La Formazione in Rete, 20(1), 115-127. https://doi.org/10.13128/form-8250

Abstract

Moving from teaching to learning paradigm requires serious and courageous work about assessment aspects. Teachers and students have in fact to leave reassuring situations and to accept a margin of risk. The experience Training assessment skill aims to generate educational innovation together with the students by engaging them on three key aspects: judgements, criteria and feedback. This way of doing allows not only to increase the transparency process, satisfying the increasingly pressing demand of accountability by the system, but above all to make assessment a resource for the promotion of deep learning. Process and product data, presented from the students’ perspective, can lead to develop more general reflections on assessment meaning in higher education.

 

Apprendere le competenze valutative all’università: studenti all’opera

Il passaggio dal paradigma dell’istruzione a quello dell’apprendimento richiede un serio e coraggioso lavoro in campo valutativo. Docenti e studenti sono chiamati a compiere uno sforzo notevole poiché entrambi devono abbandonare situazioni rassicuranti e accettare un margine di rischio. L’esperienza Allenare la competenza valutativa si propone di generare innovazione didattica insieme agli studenti attivandoli su tre aspetti del processo valutativo: la formulazione dei giudizi, la definizione dei criteri e la stesura di feedback di miglioramento. Sottesa vi è l’intenzione non solo di aumentare la trasparenza del processo, soddisfacendo anche alla richiesta sempre più pressante in termini di accountability da parte del sistema, ma soprattutto di rendere la valutazione una risorsa per la promozione di un apprendimento profondo. I dati di processo e quelli di risultato, restituiti privilegiando la prospettiva degli studenti, permettono di sviluppare alcune riflessioni più generali sul senso della valutazione nel contesto universitario.

Metrics

Metrics Loading ...