Vol. 22 No. 1 (2022): Educational conditions and inclusion processes
Articles

Accessibility to textual resources for people with Intellectual Disabilities within cultural spaces

Marilina Mastrogiuseppe
Department of Humanities, University of Trieste
Published April 30, 2022
Keywords
  • Intellectual disabilities; textual simplification; accessibility; cultural spaces.,
  • intellectual disabilities,
  • textual simplification,
  • accessibility,
  • cultural spaces,
  • disabilità intellettive,
  • semplificazione testuale,
  • accessibilità,
  • spazi culturali
  • ...More
    Less
How to Cite
Mastrogiuseppe, M., Span, S., & Bortolotti, E. (2022). Accessibility to textual resources for people with Intellectual Disabilities within cultural spaces . Form@re - Open Journal Per La Formazione in Rete, 22(1), 49-63. https://doi.org/10.36253/form-12588

Abstract

This paper addresses the issue of accessibility to written information in cultural spaces for people with intellectual disabilities (ID). The main goal is to present a process aimed at creating Easy-to-Read (EtR) texts. Two groups of participants with different levels of ID – moderate (N=7) and severe (N=7) – have been actively involved in the process of simplification of written resources within the Natural Science Museum, site in Trieste. We analyze the process that serve to create EtR textual resources functional for people with ID showing different levels of reading and comprehension abilities. By using an Inclusive Research approach, the contribution underlines the importance to include the voice of people with disabilities in the process of transformation of social and cultural spaces.

 

Accessibilità alle risorse testuali per le persone con Disabilità Intellettiva all’interno degli spazi culturali

Questo articolo affronta la questione dell’accessibilità alle informazioni negli spazi pubblici per le persone con disabilità intellettive. L’obiettivo principale è quello di presentare un processo volto a proporre comunicazioni comprensibili e informative supportate da testi semplificati. Due gruppi di partecipanti con diversi livelli di disabilità intellettiva – moderata (N=7) e grave (N=7) – sono stati attivamente coinvolti nel processo di semplificazione delle risorse scritte all’interno del Museo di Scienze Naturali, sito a Trieste. Il disegno di ricerca è un metodo misto che comprende la raccolta di dati sia quantitativi che qualitativi volti ad esplorare criteri di leggibilità e comprensibilità delle risorse testuali considerando diversi livelli di semplificazione. Il contributo sottolinea l’importanza di includere la voce delle persone con disabilità nel processo di trasformazione degli spazi sociali e culturali.

Metrics

Metrics Loading ...