Vol. 15 No. 1 (2015): Lettura e scrittura dei testi digitali: lo stato dell’arte della ricerca
Articles

Parlare con le immagini. Come i media possono ridare voce a persone affette da afasia.

Published April 30, 2015
How to Cite
Denicolai, L. (2015). Parlare con le immagini. Come i media possono ridare voce a persone affette da afasia. Form@re - Open Journal Per La Formazione in Rete, 15(1), 30-39. https://doi.org/10.13128/formare-15424

Abstract

L’articolo presenta i risultati di una sperimentazione di pragmatica della percezione e della comunicazione con i linguaggi multimediali e il coinvolgimento di persone affette da afasia. La ricerca mira a comprendere come il paziente afasico possa servirsi delle tecnologie e dei linguaggi mediali come metodologie alternative o migliorative della propria comunicazione, affiancando così una pragmatica basata sulla pluricodicità tipica dei media a quella verbale (che risulta essere, nella maggior parte dei casi, compromessa). L’articolo intende presentare e descrivere l’attività svolta con il gruppo di pazienti afasici e i risultati ottenuti, con particolare attenzione ai processi sintagmatici, cognitivi e relazionali che si sono manifestati durante lo svolgimento della sperimentazione.

Metrics

Metrics Loading ...