Vol 19 No 2 (2019): Adult Education Perspectives in a Changing World: from the Learning to the Job Competences
Articles

Training transits: a path of promotion of employability for mothers of the Spanish Neighborhoods of Naples.

Marianna Capo
Centro di Ateneo Sinapsi - Università degli Studi di Napoli Federico II
Published July 31, 2019
How to Cite
Capo, M. (2019). Training transits: a path of promotion of employability for mothers of the Spanish Neighborhoods of Naples. Form@re - Open Journal Per La Formazione in Rete, 19(2), 333-349. https://doi.org/10.13128/formare-25175

Abstract

The right to lifelong learning has only recently been regulated in Italy with the introduction of Law 92/2012. The law recognizes the right to take advantage of accessible and effective training opportunities to improve the potentialities of adult individuals. This contribution presents an experience of certification of transversal outgoing skills aimed at achieving the two-year secondary school degree. The sample consists of 13 unemployed women aged between 18 and 44, residing in the Spanish Neighborhoods, one of the poorest neighborhoods of the Neapolitan city, who did not have the opportunity to complete higher education, having become mothers at an early age. The training proposal, launched as part of the activities of the OPENN Project (Offerta Percorsi Educativi Nuovi Napoli), aims at the implementation of a professional profile expendable in the field of childcare.

 

Transiti formativi: un percorso di promozione dell’occupabilità per le mamme dei Quartieri Spagnoli di Napoli

Il diritto all’apprendimento permanente è stato recentemente normato in Italia con l’introduzione della L. 92/2012. La legge riconosce il diritto alla fruizione di opportunità formative accessibili ed efficaci per valorizzare le potenzialità dei soggetti adulti. Il presente contributo presenta un’esperienza di certificazione delle competenze trasversali in uscita finalizzata al conseguimento del biennio della scuola secondaria di secondo grado. Il campione è costituito da 13 donne inoccupate di età compresa tra i 18 e i 44 anni, residenti nei Quartieri Spagnoli, uno dei quartieri più poveri della città partenopea, che essendo diventate madri in età precoce non hanno avuto l'opportunità di completare gli studi superiori. La proposta formativa, avviata nell’ambito delle attività del Progetto OPENN (Offerta Percorsi Educativi Nuovi Napoli), punta all’implementazione di un profilo professionale spendibile nel settore dell’assistenza all’infanzia.

Metrics

Metrics Loading ...