Vol. 15 No. 3 (2015): Ricerca didattica: fare il punto
Articles

L’efficacia delle mappe concettuali per l’apprendimento: analisi critica di evidenze empiriche

Marta Pellegrini
Università degli studi di Firenze
Published December 30, 2015
How to Cite
Pellegrini, M., & Mensuali, A. (2015). L’efficacia delle mappe concettuali per l’apprendimento: analisi critica di evidenze empiriche. Form@re - Open Journal Per La Formazione in Rete, 15(3), 129-141. https://doi.org/10.13128/formare-17154

Abstract

In questo contributo ci si chiede quando e come le mappe concettuali possano facilitare l’apprendimento degli studenti. Per rispondere a questa domanda è stata compiuta una ricerca sui repository in rete più noti attraverso criteri di selezione ispirati alle metodologie dell’Evidence Based Education, considerando le meta-analisi, le critical review e gli studi sperimentali.

Il risultato di questa indagine ha portato a individuare il grado generale di efficacia delle mappe concettuali e le condizioni che le rendono più utili per l’apprendimento: il momento in cui è più adeguato introdurre una mappa concettuale, le modalità attraverso cui gli studenti possono utilizzarla e chi, fra insegnante e allievi, dovrebbe costruirla al fine di migliorare l’apprendimento.

Metrics

Metrics Loading ...